Fonzo giura a Catania, magistrati trasferiti: Procura sempre più vuota

A fine luglio, altri due magistrati sono destinati a lasciare l’ufficio. Salvatore Vella è tuttora in corsa per il ruolo di aggiunto

Il tribunale di Agrigento dove al quinto piano ha sede la Procura

Ignazio Fonzo, che per 8 anni ha ricoperto l’incarico di procuratore aggiunto ad Agrigento, ha prestato giuramento a Catania dove ricoprirà lo stesso ruolo. Da ieri il capo dell’ufficio inquirente del tribunale Luigi Patronaggio dirige un ufficio che, in attesa di rinforzi, è sempre più sguarnito. Nelle scorse settimane è stato trasferito il magistrato Alessandro Macaluso che ha preso servizio nello stesso ufficio di Termini Imerese.

Nelle settimane precedenti i magistrati Santo Fornasier e Brunella Sardoni hanno lasciato i loro uffici per andare a svolgere lo stesso incarico nelle Procure, rispettivamente, di Ragusa e Trapani. A fine luglio, altri due magistrati sono destinati a lasciare l’ufficio della Procura: Salvatore Vella, tuttora in corsa per succedere a Fonzo, se non dovesse essere scelto dal Csm per l’unico posto di vice del procuratore Luigi Patronaggio previsto dalla pianta organica, andrà alla Procura di Trapani; Matteo Delpini (marito di Brunella Sardoni), invece, andrà alla Procura di Marsala. La Procura avrà una scopertura dell'organico pari al 50 per cento visto che, peraltro, il pm Antonella Pandolfi è in maternità e il suo posto resterà congelato ancora a lungo.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Scopre il tradimento del marito e per strada scoppia il parapiglia

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento