Reclama i fondi per il ricovero dei disabili, Comune cita in giudizio l'Asp

L’azienda sanitaria provinciale ha deciso di costituirsi e di affidare l’incarico di difesa e rappresentanza ad un avvocato esterno

Reclama una quota di compartecipazione del 50 per cento dell’ammontare della spesa sostenuta, decurtata dalla quota regionale e da quella di compartecipazione dell’assistito, per il ricovero in idonee comunità alloggio di 12 campobellesi affetti da disabilità psichica. Il Comune di Campobello di Licata, chiedendo i fondi, ha citato in giudizio – davanti al tribunale civile – l’azienda sanitaria provinciale di Agrigento. L’udienza si terrà il 27 novembre.

L’Asp 1 ha deciso di costituirsi in giudizio e di affidare l’incarico di difesa e rappresentanza ad un avvocato esterno all’ente. 

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento