Una fogna a cielo aperto, Mareamico: "Come fa Sciacca ad accettare tutto questo?"

Arriva una nuova e rumorosa denuncia da parte dell'associazione ambientalista di Agrigento

"E' incredibile che una città turistica come Sciacca possa tollerare una fogna a cielo aperto che sversa il suo contenuto in mare. Negli scorsi giorni Mareamico ha segnalato la cosa alla Capitaneria di porto e richiesto all'Arpa e all'Asp di analizzare queste acque ed individuare la causa e l'origine dell'inquinamento". 

E' questa la denuncia dell'associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico. una fogna a cielo aperto che sversa il suo contenuto in mare. Tutto ciò sotto gli occhi di migliaia di turisti. Una situazione a tratti instostenibile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento