"Foglio di via per un 37enne padovano", fermato dai poliziotti di quartiere

L'uomo si è reso responsabile del reato di furto in danno della cassa automatica del parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria

La polizia di Stato ha notificato ad un 37enne originario di un paesino del padovano il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Agrigento senza la preventiva autorizzazione della Questura per la durata di tre anni. L’uomo è stato fermato ed identificato nella mattinata di oggi in via Atenea da personale dell’Upgs in servizio di “Poliziotto di Quartiere” senza fornire alcuna giustificazione circa la propria presenza in città.

Dopo gli accertamenti di rito gli agenti hanno consentito di appurare che l’uomo risulta responsabile da numerosi pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio. Il 37enne il 3 dicembre scorso  si è reso responsabile del reato di furto in danno della cassa automatica del parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria. Per questo è stato deferito all’autorità Giudiziaria da personale del locale Posto Polfer.

"Sussistendo ulteriore permanenza dell’uomo in questo capoluogo – fanno sapere dalla Questura -  non avendo vincoli di residenza, nè interessi lavorativi e familiari che ne giustifichino la presenza, possa essere finalizzata alla commissione di attività illecite e che, pertanto, possa costituire pericolo per la sicurezza pubblica, il Questore di Agrigento ha adottato il presente provvedimento di allontanamento da questa sede”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrivano 6 milioni di euro e il Comune è pronto a saldare i debiti, Carmina con le spalle al muro dalle mozioni di sfiducia

  • Incidenti stradali

    Incidente frontale lungo la Sciacca-Caltabellotta: muore un pensionato ottantenne

  • Cronaca

    Multe del 2016 non onorate, Comune tenta recupero di 137 mila euro

  • Video

    "Giornate Fai di primavera", i tesori dell'Agrigentino presi d'assalto

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • L'incidente mortale di Joppolo, il sindaco di Raffadali: "Sarà lutto cittadino"

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento