Firetto incontra delegazione diplomatica egiziana: "Investire su Agrigento e sul suo futuro"

Il sindaco riceve l'ambasciatore Hisham Badr e il governatore della Regione di Alessandria d'Egitto, Abdel Aziz Konsowa

"Investire su Agrigento e sul suo futuro". Con questi presupposti il sindaco Lillo Firetto ha incontrato una delegazione diplomatica egiziana, guidata dall'ambasciatore Hisham Badr e dal Governatore della Regione di Alessandria d'Egitto, Abdel Aziz Konsowa, in visita nella città dei templi per intessere nuove relazioni culturali turistiche e commerciali in vista di Agrigento 2020. 

"Agrigento - spiega Firetto - si pone al centro di uno sviluppo che intende coinvolgere università e strutture turistiche dei vari Paesi del Mediterraneo per una nuova economia. In questo contesto con la delegazione diplomatica egiziana si sono gettate le basi per sviluppare con la città portuale di Alessandria d’Egitto, cinque milioni di abitanti e importante snodo crocieristico nel Mediterraneo, un nuovo segmento turistico in grado di catturare i flussi crocieristici luxury".

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande vecchio della letteratura

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento