Edilizia scolastica, due progetti del Comune di Sciacca ammissibili a finanziamento

Le scuole in questione sono in tutto due. Il primo è l'istituto Magnolie di viale Sciascia, il secondo è la scuola primaria e dell'infanzia Giovanni XXIII di Via Catusi

Ci sono anche due progetti del Comune di Sciacca nel Piano Regionale Triennale 2015-2017 degli interventi in materia di edilizia scolastica. A darne notizia sono:  il sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola e l’assessore all’Edilizia Scolastica David Emmi, che dopo aver ricevuto il decreto del dirigente generale del Dipartimento regionale dell’Istruzione e della formazione professionale Gianni Silvia in cui viene riportato l’elenco delle 173 istanze di Comuni e Province inclusi nel Piano triennale degli interventi e l’elenco delle 93 istanze escluse in quanto ritenute non ammissibili a finanziamento.

"Due progetti presentati dal Comune di Sciacca in un apposito avviso – ammettono il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore David Emmi – sono stati inseriti nel Piano regionale degli Interventi e, dunque, nell’elenco delle istanze ritenute ammissibili a finanziamento. Si tratta di interventi per la scuola dell’infanzia Magnolie di Viale Sciascia e per la scuola primaria e dell’infanzia Giovanni XXIII di Via Catusi. Sono opere che prevedono una compartecipazione del Comune. Per la scuola di viale Sciascia è stato richiesto un finanziamento di 675 mila euro per un progetto che prevede un costo complessivo di 750 mila. Per la scuola di via Catusi è stato richiesto un finanziamento di 800 mila euro, per un intervento che è stato stimato in 1 milione di euro. Nell’elenco approvato dalla Regione, - comunicano ancora il sindaco Di Paola e l’assessore Emmi, - il progetto della scuola dell’infanzia di viale Sciascia è stato collocato al 35esimo posto, il progetto della scuola di via Catusi al 40esimo posto in una graduatoria che comprende in totale 173 progetti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento