Festa della Repubblica, consegnate nuove onorificenze: ecco l'elenco

Attestati per i nuovi cavalieri in occasione della cerimonia alla quale hanno preso parte pure studenti e stranieri

Forze dell'ordine e istituzioni insieme come ogni anno per la cerimonia della festa della Repubblica. All'evento, che si è tenuto come di consueto alla Villa Bonfiglio, hanno partecipato anche studenti degli istituti scolastici di Agrigento e Favara. In particolare gli alunni del liceo classico “Empedocle” e degli istituti comprensivi Agrigento centro ed “Esseneto hanno declamato brani e poesie a tema, mentre, a margine della cerimonia militare, gli studenti dell’istituto comprensivo “Bersagliere Urso – Mendola” di Favara si sono esibiti in un canto rap sulla Costituzione.

VIDEO. Il prefetto: "Uno sforzo tutti insieme per superare il momento difficile"

"Istituzioni e cittadini devono fare uno sforzo insieme in questo momento molto difficile, il messaggio è stato espresso bene dal presidente della Repubblica". Il prefetto Dario Caputo cita Sergio Mattarella. "E' un momento difficile che va superato insieme, è questo il senso della giornata".

Alla cerimonia hanno partecipato anche gli studenti che compongono il coro e l’orchestra del liceo scientifico musicale “Ettore Majorana” di Agrigento che hanno eseguito l’inno d’Italia e la Leggenda del Piave.

"Negli ultimi tempi - commenta invece il sindaco di Agrigento Calogero Firetto - ci siamo molto interrogati sul valore della costituzione, della Repubblica e del rispetto delle istituzioni. Oggi è un buongiorno per l'Italia perchè si apre una nuova stagione, con un nuovo governo. Proprio per questo dobbiamo ricordarci, oggi, dei valori che sono sottesi alla nostra costituzione". 

A seguire, nel cortile interno del Palazzo del Governo, gli alunni del liceo musicale ed alunni dell’istituto comprensivo “Bersagliere Urso – Mendola” di Favara, insieme ai componenti della “Casa del musical” e del coro di “Santa Cecilia” del capoluogo, hanno impreziosito con alcune esibizioni artistiche la cerimonia di consegna delle onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

In particolare, sono state consegnate le onorificenze di “Cavaliere” ad alcune personalità. Ecco l'elenco: ispettore dei vigili del fuoco a riposo, Tommaso Ballanza; capo squadra dei vigili del fuoco a riposo, Salvatore Cusumano; capo squadra esperto dei vigili del fuoco a riposo Rosario Nicodemo; maresciallo capo dell’Arma dei carabinieri, Salvatore Giardina.

Infine, durante la cerimonia, è stata consegnata una copia della Costituzione Italiana a dieci cittadini stranieri, ai quali è stata conferita, nel 2018, la cittadinanza italiana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento