Burgio, indetta la "Grande festa dell'acqua pubblica"

Per celebrare questa "vittoria", domani alle 19 è stata indetta nel comune dell'Agrigentino la "Grande festa dell'acqua pubblica"

Dopo l'approvazione della legge che sancisce la pubblicità dell'acqua, è festa grande a Burgio.

E proprio per celebrare questa "vittoria", domani alle 19 è stata indetta nel comune dell'Agrigentino la "Grande festa dell'acqua pubblica".

«Questo risultato - ha detto il sindaco Vito Ferrantelli - è il punto d'arrivo che passa attraverso la proposta di legge d'iniziativa popolare, il Referendum del 2011, la legge regionale n. 2 del 2013. Una grande mobilitazione del movimento per l'acqua pubblica è riuscita ad ottenere il risultato di un articolato testo di legge ed è riuscita a conquistare il riconoscimento dell'autonomia e dello Statuto della Sicilia; tra le cose più importanti, assicura la continuità della gestione diretta per i Comuni che non hanno ceduto le proprie reti idriche, inizia un percorso per permettere ai Comuni che hanno ceduto le reti idriche di scegliere la tipologia di gestione del servizio idrico, - ha concluso Ferrantelli - offre risposte di equità sociale, garantendo un minimo di consumo idrico alle famiglie (50 litri al giorno) e permette di superare le procedure d'infrazione europea, spingendo verso gli investimenti infrastrutturali con finanziamenti europei»

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pitbull aggredisce e morde un 21enne, empedoclino trasferito al "Civico"

  • Cronaca

    Cercavano droga nel centro storico, due arresti e una denuncia

  • Cronaca

    "Non hanno fatto la raccolta differenziata", sanzionati cinque bar

  • Incidenti stradali

    L'auto si ribalta, insegnante 47enne finisce al pronto soccorso

I più letti della settimana

  • Sesso orale in pieno centro città, un anziano ed una donna filmati da alcuni passanti

  • Appicca il fuoco e viene colto da un malore, muore pensionato di 71 anni

  • "Relazione non accettata", incontro fra famiglie finisce in rissa: 3 persone in ospedale

  • Calci alle porte e barelle per aria, 38enne in escandescenze: caos al pronto soccorso

  • "Trovato con droga prende a pugni un carabiniere", arrestato 20enne: militare in ospedale

  • Scoppia una rissa al Quadrivio, acquisite le immagini delle video sorveglianza

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento