Cucina a gas in fiamme a Campobello di Licata, ferita una donna

La donna è stata soccorsa e trasferita all'ospedale di Canicattì. Intervenuti i vigili del fuoco

(foto archivio)

Un'anziana di 85 anni è rimasta ustionata a seguito dell'incendio divampato all'interno della sua abitazione a Campobello di Licata. La donna, soccorsa e trasferita all'ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì, sarebbe stata lambita dalle fiamme sprigionate dalla sua cucina a gas. Sul posto, oltre agli operatori del 118, sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, che hanno spento il rogo.

I primi ad intervenire sono stati i vicini di casa che, insieme a due vigili urbani, hanno cercato di spegnere le fiamme e di trarre in salvo l'anziana donna. Secondo quanto accertato dai sanitari, l'85enne avrebbe subito ustioni di primo e secondo grado in varie parti del corpo. Le sue condizioni non sono, comunque, gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento