Incendiati gli interni di un'abitazione abbandonata, pompieri al lavoro per 4 ore

La residenza era ricolma di rifiuti ed è dunque verosimile che qualcuno abbia provato, maldestramente e illegalmente, a fare pulizia

(foto ARCHIVIO)

Hanno cercato di fare pulizia? Non sembrerebbe esserci altra "chiave di lettura" nell'incendio che è stato appiccato, questa mattina, in un'abitazione abbandonata e disabitata di via Matteotti a Favara. La residenza pare che fosse ricolma di rifiuti e proprio all'immondizia è stata appiccata la fiammata iniziale che ha poi divorato ogni cosa. 

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento che sono rimasti al lavoro, per riuscire ad avere la meglio sull'incendio prima e per mettere tutto in sicurezza dopo, per quasi quattro ore. 

Nessun dubbio sul fatto che l'incendio sia stato appiccato con dolo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bimbo di 7 anni morì trafitto da un palo staccatosi dopo l'incidente, 6 indagati

  • Video

    Le sfilate cambiano percorso e arrivano i bus navetta: rivoluzionato il Mandorlo in fiore

  • Cronaca

    "Salta" anche la ditta sostitutiva, Porto Empedocle è sola e sommersa dai rifiuti

  • Cronaca

    Dolce & Gabbana trasformano Palma di Montechiaro in un palcoscenico a cielo aperto

I più letti della settimana

  • Accerchiata e sbranata da un branco di cani, 60enne trasferita al Civico

  • Dolce & Gabbana trasformano Palma di Montechiaro in un palcoscenico a cielo aperto

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Aggrediti due assessori e bloccata la raccolta, scoppia la "guerra" a Porto Empedocle

  • Flebologia, il miglior medico del mondo è l'agrigentino Giovanni Alongi

  • "Rompe il naso a pugni alla moglie incinta e picchia la figlioletta di un anno", chiesta condanna

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento