Incendiati gli interni di un'abitazione abbandonata, pompieri al lavoro per 4 ore

La residenza era ricolma di rifiuti ed è dunque verosimile che qualcuno abbia provato, maldestramente e illegalmente, a fare pulizia

(foto ARCHIVIO)

Hanno cercato di fare pulizia? Non sembrerebbe esserci altra "chiave di lettura" nell'incendio che è stato appiccato, questa mattina, in un'abitazione abbandonata e disabitata di via Matteotti a Favara. La residenza pare che fosse ricolma di rifiuti e proprio all'immondizia è stata appiccata la fiammata iniziale che ha poi divorato ogni cosa. 

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento che sono rimasti al lavoro, per riuscire ad avere la meglio sull'incendio prima e per mettere tutto in sicurezza dopo, per quasi quattro ore. 

Nessun dubbio sul fatto che l'incendio sia stato appiccato con dolo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendiata la saracinesca di un negozio, è stato un gesto doloso? Aperta un'inchiesta

  • Cronaca

    E' scomparso da 4 mesi, l'appello del legale: "Aiutateci a rintracciare anche una piccola traccia"

  • Sciacca

    Incidente a Sciacca, il conducente dell'auto non ce l'ha fatta: muore anche Domenico Palazzolo

  • Cronaca

    Neonato in arresto respiratorio, salvato dai medici del 118 e dell'ospedale

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Muore in ospedale e i familiari vanno su tutte le furie: interviene la polizia

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Amore al capolinea tra Roberta Pitrone e l'attore Ale Borghi?

  • Reddito di cittadinanza, arrivano i primi soldi anche nell'Agrigentino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento