Brucia l'auto di un impiegato 41enne, avviate le indagini

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco mentre delle indagini si stanno occupando i carabinieri

(foto ARCHIVIO)

Brucia l'autovettura - una Ford Kuga - di proprietà di un impiegato quarantunenne. E' accaduto all'alba in via Montecitorio a Favara. Erano le 4,43 quando l'Sos è stato raccolto dalla centrale operativa dei vigili del fuoco di Agrigento che sono rimasti al lavoro, sul posto, fino a pochi minuti prima delle 6,30. 

In via Montecitorio, anche i carabinieri della tenenza cittadina. Accanto all'autovettura non sono state trovate tracce di liquido infiammabile o elementi sospetti. Elementi per parlare fin da subito di un rogo dalla matrice dolosa. Matrice che però non viene ancora categoricamente esclusa dai carabinieri che, al momento, attenendosi a quanto rilevato dai vigili del fuoco, parlano di "cause ancora in corso d'accertamento". L'autovettura non è andata distrutta, ma le fiamme l'hanno pesantemente danneggiata. 

Spetterà, naturalmente, all'attività investigativa - già avviata dai carabinieri - tentare di fare chiarezza sull'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento