Laurea online a Favara, Miriana Arnone: "Covid-19 oggi ho vinto io"

Collegata con l'università di Messina, la giovane è stata proclamata dottoressa in Scienze Biologiche

Miriana Arnone

Vuole lavorare nel campo della genetica in un laboratorio.

Online, in collegamento da Favara a Messina, ha discusso una delle pagine più importanti della sua vita. Si chiama Miriana Arnone, è di Favara e, nonostante le complicazioni create dal Covid-19 anche al suo percorso accademico, si è laureata in Scienze Biologiche all'università di Messina. Accanto alla giovane neo dottoressa non c'era il suo fidanzato, non c'erano gli amici e i parenti. Non ha avuto, dopo anni di sacrifici, - come molti suoi colleghi proclamati in questi giorni - confetti, né bomboniere, né festeggiamenti. 

"Non importa 'dove' e 'come'. E' sempre una grande emozione - ha scritto Miriana Arnone - . Covid-19 oggi ho vinto io!". Accanto alla ragazza di Favara c'erano però papà, mamma, la sorella, il cognato "e c'era - scrive - il mio grande amore Gerlando (il mio nipotino di 2 mesi). Vorrei continuare i miei studi e crescere sempre di più, questo per me è un inizio non un arrivo. Spero che la vita mi regali altre emozioni belle come questa. A giugno se tutto riuscirà a tornare nella normalità ci sarà la consegna dei diplomi a Taormina con il rettore dell’università Salvatore Cuzzocrea". 

miriana arnone2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento