Brucia l'auto di un disoccupato di 57 anni, avviate le indagini

Non passa settimana senza che non si registrino almeno un paio di roghi di autovetture. Anche in quest'ultimo caso, spetterà agli accertamenti dei carabinieri fare chiarezza

(foto ARCHIVIO)

Ancora un altro incendio auto. Non passa settimana, a Favara, senza che non si registrino - negli ultimi tempi - almeno un paio di roghi di autovetture. La maggior parte, come nell'ultimo caso - verificatosi nella notte fra sabato ed ieri -, per cause in corso d'accertamento. Ossia per cause che non sono immediatamente chiare ed inquadrabili.

LEGGI ANCHE: Incendiata l'auto di un quarantaseienne, i carabinieri sequestrano una tanica 

In via Francesco Micciché, nei pressi di piazza San Vito nel centro di Favara, a bruciare, nella notte fra sabato ed ieri, è stata una Fiat Punto intestata ad un disoccupato di 57 anni. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. In via Micciché anche i carabinieri della tenenza cittadina. I militari dell'Arma hanno già avviato le indagini. Pompieri e carabinieri, dopo che il rogo è stato domato, hanno effettuato il sopralluogo per cercare di capire cosa potesse averlo innescato. Né accanto, né nei pressi, della Fiat Punto sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile o contenitori sospetti. Elementi indispensabili per parlare, fin da subito, di un incendio dalla matrice dolosa.

LEGGI ANCHE: Brucia l'auto di un disoccupato, i carabinieri avviano le indagini 

Mancando questi elementi, ieri, le cause del rogo che hanno praticamente distrutto l'utilitaria risultavano essere ancora in corso d'accertamento. Spetterà, dunque, alle indagini dei carabinieri fare chiarezza. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Anomalie nella raccolta differenziata? Il Comune affida i controlli a impresa

  • Cronaca

    Sparatorie e incendi di auto, Patronaggio: "Predomina la logica della vendetta familiare"

  • Cronaca

    "Hanno catturato un centinaio di ricci", scatta una multa da 4 mila euro

  • Cronaca

    Progetto Ravanusella, consegnati i lavori per gli alloggi a canone sostenibile

I più letti della settimana

  • Sorpresi a "rubare ciclomotori a San Leone", la polizia arresta due giovani

  • Schianto fra due auto sulla statale 640, ferite due donne: una è grave

  • Duplice tentato omicidio a Palma di Montechiaro, eseguiti due fermi

  • San Leone come Venezia, agrigentini in "gondola" lungo il viale Falcone e Borsellino

  • Elicottero privato atterra tra le auto nel parcheggio di San Leone

  • Bomba d'acqua sull'Agrigentino: strade allagate, auto in panne: è emergenza

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento