Bollette Tari a Favara, la spesa diminuisce del 10 per cento

L'assessore Attardo: "Riverseremo sul costo della raccolta dei rifiuti i proventi, circa 115 mila euro, derivanti dal riciclaggio di carta e cartone"

(foto ARCHIVIO)

Diminuisce del 10 per cento la Tari. E' stato reso noto dall'assessore comunale all'Ambiente di Favara, Lillo Attardo: "Attraverso una migliore organizzazione del servizio un minor numero di autocompattatori. Riverseremo poi sul costo della raccolta dei rifiuti i proventi, circa 115 mila euro, derivanti dal riciclaggio di carta e cartone. Infine - conclude - abbiamo uno stipendio di un operatore ecologico in meno da pagare. Si tratta di un lavoratore che è andato in pensione". 

Secondo una previsione, il costo del servizio dovrebbe attestarsi sui 6 milioni e 250 mila euro, a fronte dei precedenti 6 milioni ed 800 mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento