L'ipogeo della Kolymbethra diventa realtà, Magnifico: "La Valle è il futuro della città"

Il presidente del Fai, spende parole al miele per Agrigento. "Eravamo dei pionieri, visitare questo posto è sempre una nuova emozione"

Un momento dell'inaugurazione di questa mattina

Sotto un cielo perfetto ed una temperatura ad hoc, la città si riappropria di uno degli ipogei più suggestivi. Questa mattina è stato inaugurato il percorso che dal giardino della Kolymbethra di Agrigento, conduce fino al parco archeologico della Valle dei Templi. Alla giornata hanno partecipato le principali autorità cittadine.

Presente, anche l’arcivescovo Francesco Montenegro. A "tagliare il nastro", anche il vice presidente del Fai, Marco Magnifico. Lui, ha speso parole speciali per Agrigento e la sua Valle dei Templi.

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO: IMMAGINI MOZZAFIATO

"Il Fai - ha detto - è nato per colloborare con l'Ente pubblico. Il Parco, ha recepito il valore straordinario di questo posto. Voi - dice Magnifico, rivolgendosi agli agrigentini - siete abituati a questa bellezza. Per una persona, come me, che viene del nord, essere qui è sempre una grande emozione. La Valle dei templi, è il futuro di Agrigento". 

L'ipogeo sarà aperto al pubblico da lunedì. Nella giornata di Pasquetta, la nuova "offerta" della Valle dei Templi, comprenderà questo straordinario percorso. Un gioiello, l'ennesimo, incastonato dentro la maestosità di un luogo senza tempo, che è il giardino della Kolymbethra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento