L'ex eliporto di San Leone sommerso dall'acqua, il video diventa subito virale

Cassonetti galleggianti e rifiuti che sono pronti a disperdersi per una situazione ai limiti del paradossale. Le mareggiate continueranno per tutta la notte

L'eliporto di San Leone

Qualcuno ironizza, dicendo “sembriamo a Venezia”, altri invece sono preoccupati. Le mareggiate di quest’oggi hanno reso l’eliporto di San Leone impraticabile.

La zona è totalmente allagata ed i rifiuti, ammassati sui marciapiedi, sono pronti a disperdersi. Dando vita ad una vera e propria emergenza. L’ex eliporto di San Leone è irriconoscibile e nella zona si vede acqua in ogni dove.

Schermata 2019-11-12 alle 19.54.47-2Cassonetti in plastica capovolti e detriti in ogni angolo, per un inizio di settimana da dimenticare. Il maltempo ha messo in ginocchio San Leone e le mareggiate sono pronte a continuare.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo nuovi dirigenti scolastici, ecco tutti i movimenti in provincia

  • "Stavamo collocando le microspie e ci ha sparato addosso", racconto choc di tre tecnici in incognito

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata con tragedia in via Petrarca, 64enne si accascia al suolo e muore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento