Cestini non svuotati e marciapiedi pattumiera, i residenti ripuliscono da soli

"Adesso chi viene a raccogliere i rifiuti? Li dobbiamo conferire pure noi in discarica?" - questi gli interrogativi degli abitanti della zona del campo sportivo "Esseneto" -

Il sindaco Lillo Firetto, probabilmente, lo chiamerebbe gesto di "protagonismo civico". Nella zona del campo sportivo "Esseneto", l'hanno chiamato invece gesto "d'esasperazione". Dopo aver atteso - tanto da stancarsi - e aver segnalato e protestato, prima di Ferragosto, per le pietose condizioni in cui si trovavano i marciapiedi e per il fatto che i cestini portarifiuti non venivano svuotati da circa 20 giorni, nelle ultime ore - tutti insieme, i residenti della zona, - si sono sbracciati e hanno ripulito da soli. 

Cestini porta rifiuti non svuotati da circa 20 giorni, scoppia la protesta  

"Armati" di scope e sacchetti, gli abitanti della zona del campo sportivo hanno ripulito. E lo hanno fatto da cima a fondo.

 

"Adesso chi viene a raccogliere i rifiuti?" - si sono chiesti ed hanno pubblicamente rivolto l'interrogativo - . "Li dobbiamo conferire pure noi in discarica?". Piuttosto che risposte, occorrerebbe mandare degli operatori ecologici sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento