Cestini non svuotati e marciapiedi pattumiera, i residenti ripuliscono da soli

"Adesso chi viene a raccogliere i rifiuti? Li dobbiamo conferire pure noi in discarica?" - questi gli interrogativi degli abitanti della zona del campo sportivo "Esseneto" -

Il sindaco Lillo Firetto, probabilmente, lo chiamerebbe gesto di "protagonismo civico". Nella zona del campo sportivo "Esseneto", l'hanno chiamato invece gesto "d'esasperazione". Dopo aver atteso - tanto da stancarsi - e aver segnalato e protestato, prima di Ferragosto, per le pietose condizioni in cui si trovavano i marciapiedi e per il fatto che i cestini portarifiuti non venivano svuotati da circa 20 giorni, nelle ultime ore - tutti insieme, i residenti della zona, - si sono sbracciati e hanno ripulito da soli. 

Cestini porta rifiuti non svuotati da circa 20 giorni, scoppia la protesta  

"Armati" di scope e sacchetti, gli abitanti della zona del campo sportivo hanno ripulito. E lo hanno fatto da cima a fondo.

 

"Adesso chi viene a raccogliere i rifiuti?" - si sono chiesti ed hanno pubblicamente rivolto l'interrogativo - . "Li dobbiamo conferire pure noi in discarica?". Piuttosto che risposte, occorrerebbe mandare degli operatori ecologici sul posto. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Forse è questa la soluzione che Hamel cercava...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Nessuna corruzione, quelle palme furono un regalo": D'Orsi davanti ai giudici

  • Cronaca

    "Pressioni su dirigente per salvare immobile abusivo di una parente", chiesto rinvio a giudizio del sindaco

  • Cronaca

    "Cocaina nascosta nei contatori elettrici", operaio patteggia

  • Cronaca

    Il Belice dimenticato, Valenti a Montecitorio: "Cinquantuno anni dopo, è una vergogna nazionale"

I più letti della settimana

  • "Minacce ai miei dipendenti? Erano raccomandati e hanno avuto privilegi": la verità in aula di Moncada

  • Si getta in mare per farla finita, 60enne salvata in extremis dai carabinieri

  • Ancora neve sulle strade dell'Agrigentino, burrasche e rallentamenti

  • Claudio Baglioni "figlio" di Lampedusa nella bufera, Martello: "Merita rispetto"

  • "Sì, li ho uccisi io insieme ai miei cognati": 3 arresti, uno anche a Cammarata

  • Rocambolesco inseguimento, bloccata un'auto: a bordo balordi dell'Agrigentino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento