Erosione costiera, la Giunta regionale ha deciso: in arrivo 4 milioni di euro

Una pioggia di fondi per risolvere il problema che ha attanagliato uno dei litorali più belli dell'Agrigentino

Le mareggiate hanno continuato ad erodere la costa di Eraclea Minoa, uno dei posti più suggestivi dell’Agrigentino è in ginocchio. Il problema ha anche trovato spazio durante una seduta dell’Ars, ma solo oggi lé arrivata la svolta che tutti aspettavano.

Firetto: "Recuperare il legame con la nostra storia"

La giunta regionale presente ad Agrigento per le celebrazioni del 72esimo anniversario dell'Autonomia Siciliana, si è riunita questo pomeriggio a Villa Aurea ed ha deliberato di avviare dei lavori di ripascimento della costa per un ammontare di 4 milioni di euro.  "Cattolica Eraclea - ha detto Musumeci - presenta dei processi erosivi perché per anni non si è fatto quello che bisognava fare. Noi abbiamo stanziato oggi oltre quattro milioni di euro per intervenire in maniera definitiva su questa parte del litorale con un ripascimento artificiale che consentirà di salvaguardare il contesto ambientale e restituirne la fruizione alla sua naturale funzione che è quella del turismo balneare e naturalistico". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento