"Nascondeva hashish, semi di marijuana e una piccola serra": arrestato

Al carcere "Di Lorenzo" di contrada Petrusa è finito, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il trentottenne Marco Inguanta

La droga sequestrata dalla polizia

Un panetto, 10 stecchette già confezionate e piccoli frammenti di hashish. Trovata la "roba", durante una perquisizione personale e domiciliare, i poliziotti del commissariato "Frontiera" di Porto Empedocle hanno fatto scattare l'arresto. A finire nei guai, in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato Marco Inguanta di 38 anni, residente ad Agrigento. 

droga porto empedocle2-2

I poliziotti avrebbero trovato l'uomo in possesso anche di "una mazzetta di bustine del tipo di quelle in cui erano confezionate le stecchette di 'roba' e di un cutter, oltre ad una vaschetta all’interno della quale erano posti due batuffoli di cotone idrofilo imbevuti e contenenti semi di marijuana di tre diverse varietà - ha ricostruito, ufficialmente, la Questura di Agrigento - . Nel corso della perquisizione veniva, rinvenuta anche una 'serra' costituita da una camera climatica mobile all’interno della quale erano posizionati e perfettamente funzionanti fari alogeni, temporizzatori di luce e acqua, deumidificatore, secchi di decantazione, pompe dell’acqua, varie multiprese elettriche e fertilizzanti e vari strumenti per la coltivazione della marijuana".

Il trentottenne, dopo l'arresto, su disposizione del sostituto procuratore di turno, è stato portato in carcere.

droga porto empedocle3-2

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento