Coronavirus, azienda di moda giapponese dona mascherine a medici e infermieri

Lo ha assicurato il manager di un’azienda di Hong Kong che si occupa di import ed export

FOTO ARCHIVIO

Sono arrivate le mascherine per la polizia municipale di Sciacca. Secondo quanto fatto sapere dall’edizione odierna del Giornale di Sicilia, la ditta Fashion House di Castelvetrano ha donato le mascherine a doppio strato. "Questo ci consente anche un ricambio – dice il commissario Salvino Navarra al Giornale di Sicilia  – con quelle che abbiamo ricevuto dalla Protezione civile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ambrasciatrice" di mascherine anche una saccense che vive a Hong Kong. Infatti, grazie alla mediazione di Valentina Craparo, sono in arrivo all’ospedale "Giovanni Paolo II" 3.500 mascherine, destinate al personale sanitario. Lo ha asscicurato il manager di un’azienda di Hong Kong che si occupa di import ed export nel settore della moda. Un importante gesto di umanità in un momento più che mai complicato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento