"Deve assistere il genitore disabile", docente agrigentino ottiene il trasferimento

Il giudice del Lavoro del Tribunale di Palermo ha accolto il ricorso di un insegnante

Foto d'archivio

Il giudice del Lavoro del Tribunale di Palermo ha accolto il ricorso di un docente agrigentino, che non aveva ottenuto il trasferimento da fuori provincia, pur prestando assistenza al genitore disabile, quale referente unico. La vicenda è ricostruita dall'avvocato Alberto Cutaia, che ha assistito il docente.

È stata, infatti, parzialmente annullata la disposizione contrattuale contenuta nel contratto sulla mobilità, che prevedeva la precedenza ai sensi della legge 104/92 soltanto per i genitori e per il coniuge, e non anche per il figlio referente unico, precedenza per quest’ultimo prevista soltanto per la mobilità infra-provinciale con esclusione della mobilità inter-provinciale. Sulla base di questa mancata precedenza, pur possedendone i requisiti, - fa sapere il legale - il docente non era riuscito ad ottenere il trasferimento nella provincia di Agrigento, dove risiedeva unitamente al genitore disabile.

Accogliendo le tesi difensive prospettate dall’avvocato Cutaia, il giudice del lavoro, ha annullato la norma contrattuale contenuta nel contratto sulla mobilità ed ha dichiarato il diritto di precedenza ai sensi dell’articolo 33 della legge 104/1992 nelle operazioni di trasferimento definitivo in favore del docente, ordinando all’amministrazione scolastica di trasferire il docente su uno dei posti disponibili degli ambiti territoriali della provincia di Agrigento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ruote tagliate e carrozzeria rigata, scatta la "caccia" al vandalo: un denunciato

  • Cronaca

    Porto Empedocle è ormai una discarica a cielo aperto, continua lo sciopero dei netturbini

  • Cronaca

    "Spacciava hashish in via Pirandello", arrestato un 17enne

  • Cronaca

    Brucia la moto di un disoccupato, è stato un incendio doloso?

I più letti della settimana

  • La rivolta dei pastori sardi fa eco nell'Agrigentino, Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Traffico di droga, scoperta una associazione a delinquere: 15 arresti

  • Traffico di hashish, scatta il blitz "Mare magnum" con 15 arrestati: ecco tutti i dettagli

  • "Hanno estorto 250 mila euro all'impiegato infedele delle Poste": arrestata una coppia

  • Scavalca il guard-rail e prova a gettarsi dal ponte: donna salvata dalla polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento