Agrigentino perde il lavoro e vive in auto con la moglie da 6 mesi

"Ho chiesto aiuto al sindaco di Agrigento, ma mi ha detto che non mi avrebbe potuto aiutare". Gaetano De Leo vive su una Peugeot parcheggiata nel piazzale di un hotel di Villaggio Mosè

Gaetano De Leo, agrigentino di 44 anni, dorme in auto insieme alla moglie Simona da circa 6 mesi. Ha perso il lavoro e subito dopo ha dovuto lasciare la casa in cui abitava.

"Ho chiesto aiuto al sindaco di Agrigento, - racconta - ma mi ha detto che non mi avrebbe potuto aiutare". Gaetano De Leo vive su una Peugeot parcheggiata nel piazzale di un hotel di Villaggio Mosè, ad Agrigento.

“Ci laviamo con una bacinella utilizzando l’acqua di un rubinetto qui nel piazzale - spiega De Leo - e mangiamo grazie alla generosità di alcuni abitanti della zona. Chiedo un lavoro, nient’altro. Se non c’è la possibilità di avere una casa popolare, mi diano quantomeno un lavoro per poter vivere dignitosamente”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di claudio lo sardo
    claudio lo sardo

    Potrebbe dargli una stanza in uno dei castelli di famiglia

  • Veramente questo signore sono svariati anni che vive in auto, esattamente dopo la ricandidatura di Zambuto, a sostato d'avanti al Comune per diversi giorni....io ero la!, dopo aver discusso con Zambuto in quanto mi aveva offeso personalmente uscendo dal Comune gli ho fatto una foto. Con questo voglio dire anche che: Il signore non è l'unico ad' Agrigento che non lavorano è per di più valenti e che amano la nostra Città e non si lamentano pur avendone le più che giuste motivazioni, quinti non fate di tutta un erba un fascio.

    • munnezz dagli una mano, sit a sfaccimm ra gent col vestitino addosso

    • Avatar anonimo di Lucilla
      Lucilla

      Ma che ha scritto? Non si capisce niente..... 

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tangenti all'Agenzia delle Entrate, la difesa: "Intercettazioni inutilizzabili"

  • Cronaca

    In trasferta per rubare al market, sei condanne per direttissima

  • Cronaca

    Droga, operazione "Fast food": due giovani tornano in libertà

  • Cronaca

    Che accoglienza per Vienna Cammarota, la 68enne: "Triste vedere delle aziende chiuse"

I più letti della settimana

  • Sesso orale in pieno centro città, un anziano ed una donna filmati da alcuni passanti

  • Statale 115, scontro fra due auto: 5 feriti, illeso un bambino di un anno

  • Commerciante preso a sprangate per una rapina, il colpo fallisce: il giovane in ospedale

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, in ospedale il conducente

  • "Relazione non accettata", incontro fra famiglie finisce in rissa: 3 persone in ospedale

  • Calci alle porte e barelle per aria, 38enne in escandescenze: caos al pronto soccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento