homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Agrigentino perde il lavoro e vive in auto con la moglie da 6 mesi

"Ho chiesto aiuto al sindaco di Agrigento, ma mi ha detto che non mi avrebbe potuto aiutare". Gaetano De Leo vive su una Peugeot parcheggiata nel piazzale di un hotel di Villaggio Mosè

Gaetano De Leo, agrigentino di 44 anni, dorme in auto insieme alla moglie Simona da circa 6 mesi. Ha perso il lavoro e subito dopo ha dovuto lasciare la casa in cui abitava.

"Ho chiesto aiuto al sindaco di Agrigento, - racconta - ma mi ha detto che non mi avrebbe potuto aiutare". Gaetano De Leo vive su una Peugeot parcheggiata nel piazzale di un hotel di Villaggio Mosè, ad Agrigento.

“Ci laviamo con una bacinella utilizzando l’acqua di un rubinetto qui nel piazzale - spiega De Leo - e mangiamo grazie alla generosità di alcuni abitanti della zona. Chiedo un lavoro, nient’altro. Se non c’è la possibilità di avere una casa popolare, mi diano quantomeno un lavoro per poter vivere dignitosamente”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di claudio lo sardo
    claudio lo sardo

    Potrebbe dargli una stanza in uno dei castelli di famiglia

  • Veramente questo signore sono svariati anni che vive in auto, esattamente dopo la ricandidatura di Zambuto, a sostato d'avanti al Comune per diversi giorni....io ero la!, dopo aver discusso con Zambuto in quanto mi aveva offeso personalmente uscendo dal Comune gli ho fatto una foto. Con questo voglio dire anche che: Il signore non è l'unico ad' Agrigento che non lavorano è per di più valenti e che amano la nostra Città e non si lamentano pur avendone le più che giuste motivazioni, quinti non fate di tutta un erba un fascio.

    • munnezz dagli una mano, sit a sfaccimm ra gent col vestitino addosso

    • Avatar anonimo di Lucilla
      Lucilla

      Ma che ha scritto? Non si capisce niente..... 

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La tragedia delle Maccalube, mamma Giovanna scrive alla piccola Laura

  • Cronaca

    Terremoto di Amatrice, c'è anche un racalmutese fra le vittime

  • Incidenti stradali

    Incidente a Palma di Montechiaro, trentenne ancora in gravi condizioni

  • Cronaca

    Scala dei Turchi, anche una capra sull'arenile

I più letti della settimana

  • Bimbo cade a San Leone, i genitori: "Grazie ai medici del San Giovanni di Dio"

  • Scoperta piantagione di marijuana, arrestati padre e due figli

  • Concerto di Gianna Nannini, viabilità rivoluzionata a San Leone

  • Si ribalta un trattore, in gravi condizioni un trentenne

  • Viadotto Morandi, minaccia il suicidio: salvato dai carabinieri

  • Si ritrovano a vent'anni dal diploma: "complici" Facebook e Whatsapp

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento