Disservizi nella raccolta differenziata e mastelli spaccati, arriva il "telefono aiuto"

Attivato un numero per segnalazioni attraverso la nota applicazione "whatsapp". A rispondere sarà direttamente l'assessore Hamel

Rifiuti non raccolti dopo lo svuotamento dei mastelli

Avete trovato il mastello spaccato? Non è stata raccolta la differenziata? Gli operatori ecologici sono stati scortesi? Da oggi i cittadini hanno a chi rivolgersi. Se è vero che gli utenti avrebbero già potuto inviare segnalazioni via pec o anche via posta elettronica ordinaria al Comune, oggi è stato istituito uno strumento più semplice. Ad annunciarlo è stato l'assessore all'Ecologia Nello Hamel, il quale ha appunto lanciato un numero di telefono, il 350 0956371 (attivo solo per ricevere messaggi whatsapp) per "segnalare problemi con la differenziata". Per farlo, continua, bisognerà "indicare sinteticamente la via ed il numero civico della disfunzione (rottura mastelli durante la raccolta, mancata raccolta dei residui caduti dai mastelli, comportamenti scortesi, mancata raccolta, mini discariche, etc)".

I cittadini lanciano l'allarme: "I netturbini rompono i mastelli", la ditta smentisce

Un modo per il Comune di monitorare la situazione della differenziata in città e riscontrare, soprattutto, se alcuni problemi siano specificatamente concentrati in modo geografico, in modo da individuare se ci sono netturbini meno ligi al dovere di altri. "Nessuna caccia alle streghe da parte nostra - ha detto Hamel - ma la necessità di verificare puntualmente la qualità del servizio prestato e pagato dai cittadini"

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento