Differenziata ad Aragona e Comitini, continua la consegna dei mastelli

Ecco tutte le indicazioni necessarie per ottenere i contenitori in vista dell'avvio del sistema porta a porta

(foto ARCHIVIO)

Proseguono ad Aragona e Comitini le operazioni di distribuzione dei kit per la raccolta differenziata in vista dell'avvio del nuovo servizio porta a porta. Dall'inizio di questa settimana ad Aragona, e fino a sabato 26 ottobre, nei locali di via Vitello, è la volta degli utenti il cui cognome inizia con le lettere F e G. Si proseguirà con la consegna ai cognomi che iniziano con H, I, L, M, N ed O dal 28 ottobre al 3 novembre, per concludere dal 4 al 9 novembre con le restanti lettere, P, Q, R, S, T, U, V e Z.

I kit possono essere ritirati esibendo tessera sanitaria dell'intestatario della Tari, e questo vale anche in caso di delega. Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 ed il sabato dalle 9 alle 13.

A Comitini, invece, presso i locali di C.da Santa Maria d’Altomonte, nella zona artigianale, ai cittadini saranno distribuiti un sottolavello areato da 10 litri per la frazione organica e 4 mastelli da 40 litri per la raccolta delle frazioni merceologiche plastica-metalli, vetro, secco residuo e carta e cartone. Oltre ai mastelli sarà fornito un "Tag R-fid" adesivo che dovrà essere attaccato al mastello marrone per la frazione organica da 25 litri già in possesso delle utenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento