Balordi all'opera, devastato uno studio medico

Mandati in frantumi mobili, suppellettili ed attrezzi professionali. Con la vernice sono stati imbrattati i muri. La polizia ha avviato un'inchiesta

Si sono intrufolati dopo aver forzato la porta dello studio. Hanno messo tutto a soqquadro, spostato e devastato mobili, suppellettili ed attrezzi professionali. Poi, hanno imbrattato i muri con la vernice, a quanto pare scrivendo e disegnando qualcosa. Quella che sembrerebbe avere le caratteristiche di una probabile vendetta è stata fatta, ad opera di ignoti, nei confronti del titolare di uno studio medico che si trova nel quartiere Esseneto, dove sorge l'omonimo stadio di Agrigento. 

Delle indagini su quanto accaduto - un episodio tutto da decifrare - si stanno occupando i poliziotti della sezione Volanti, della Scientifica e della Squadra Mobile. Fatta la scoperta, infatti, sul posto si sono precipitati gli agenti della sezione Volanti, mentre, poi, i colleghi della Scientifica e della Squadra Mobile hanno rispettivamente fatto i rilievi ed avviato l'inchiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Difficile ipotizzare, visto che sono stati imbrattati i muri, che possa essersi trattata dell'opera di una banda di ladri. I balordi che hanno imbrattato i muri dello studio medico volevano far capire chiaramente che s'è trattato di un danneggiamento in piena regola.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento