"San Leone fuori controllo", il duro attacco di Confcommercio

Il presidente Francesco Picarella evidenzia come la frazione "non sia pronta ad accogliere sia i turisti che i villeggianti in modo adeguato"

San Leone nei giorni scorsi (foto da Facebook)

"Agrigento è una città fuori controllo". E' un durissimo attacco quello del presidente di Confcommercio Francesco Picarella, il quale con una nota si fa "portavoce delle sollecitazioni di commercianti e operatori turistici" dopo quanto avvenuto nella frazione balneare durante il lungo ponte dele festività pasquali che, dice, "ha messo in evidenza come San Leone non sia pronta ad accogliere sia i turisti che i villeggianti in modo adeguato".

"Nonostante la volontà da parte dell’assessore Hamel di voler modificare la calendarizzazione della raccolta differenziata, grazie al nuovo appalto del servizio che dovrebbe prevedere tra le altre cose, il raddoppio della raccolta del vetro, purtroppo non si hanno ancora notizie di come e quando il servizio di pulizia del litorale avrà inizio - dice - . Una questione urgente questa della pulizia che rischia di vanificare il lavoro degli imprenditori del settore". Secondo Picarella, inoltre, si è "costretti a raccontare della mancanza di regole commerciali sul lungomare. Una questione che mortifica il decoro di una frazione che ha necessità di avere delle regole certe e di controlli assicurati come lo scorso anno quando a vigilare vi erano i carabinieri a garantire la sicurezza".

A questo si aggiungono problemi anche molto seri rispetto alla circolazione, con lunghissime code e al momento nessun piano del traffico strutturato a medio-lungo termine. 

L’augurio di Francesco Picarella, è quindi che ci possano essere "le condizioni di vivibilità soprattutto dal punto di vista dell’ordine pubblico". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento