“Danno professionale”, due dipendenti della polizia municipale contro il Comune

Una sentenza del tribunale di Agrigento avrebbe riconosciuto per i lavoratori la qualifica di “addetti al coordinamento e al controllo”, titolo che, però, sarebbe stato disatteso dai loro superiori

Un mezzo della polizia municipale

Due dipendenti della polizia municipale di Agrigento hanno citato in giudizio il Comune per un presunto caso di dequalificazione professionale.

Una sentenza del tribunale di Agrigento avrebbe riconosciuto per i dipendenti la qualifica di “addetti al coordinamento e al controllo”, titolo che, però, sarebbe stato disatteso dai loro superiori.

I lavoratori, si legge in una proposta di determina sindacale, avevano fatto ricorso nel novembre del 2015, chiedendo alla sezione “Lavoro” del tribunale di Agrigento di “dichiarare l’intervenuta dequalificazione professionale e l’intervenuto demansionamento” subìto a decorrere dalla sentenza con cui lo stesso tribunale avrebbe riconosciuto loro le mansioni di “addetti al coordinamento e al controllo”, qualifica che però non sarebbe stata riconosciuta.

Adesso, il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha autorizzato la costituzione in giudizio del Comune, dando incarico per la difesa dell’ente all’avvocato Rita Salvago, funzionario specialista del primo settore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'arresto per l'omicidio Miceli, i familiari: "Si faccia vera giustizia con una pena severa"

  • Licata

    "Pressioni per fare assumere i figli a Girgenti Acque", ex sindaco in Cassazione

  • Cronaca

    Minacciano di morte e tengono in ostaggio operatrice di una comunità, arrestati due immigrati

  • Cronaca

    "Trasporto di ferro era occasionale", decise due assoluzioni

I più letti della settimana

  • Si accascia per strada e muore, tragedia al viale Della Vittoria

  • Omicidio Miceli, c’è la svolta: operaio incastrato dall’orma di una scarpa

  • Minacciano di morte e tengono in ostaggio operatrice di una comunità, arrestati due immigrati

  • "Rubano 8 quintali d'uva", quattro arresti: il proprietario li ringrazia per il raccolto

  • Costruisce bagno e sala da pranzo senza autorizzazione, il Comune ordina la demolizione

  • "Rubavano autocarri e mezzi da cantiere per poi rivenderli", arrestati anche due agrigentini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento