Favara si sveglia sotto shock: danneggiata la statua di Gesù: via alle indagini

Dopo aver leso la il busto del Cristo e della Madonna della "Muntagnè" adesso è stato distrutto il volto del monumento in via Saragat

L'artista Giuseppe Alba tenterà il restauro

Nuovo danneggiamento sacrilego a Favara. Ignoti, nella notte tra venerdì e sabato, hanno distrutto il volto di una statua di Gesù che era stata collocata solo alcune settimane prima in viale Stati Uniti. Un fatto che ha duramente scosso la comunità locale a partire dal sindaco Anna Alba, che sui social ha pubblicato una dura presa di posizione sul tema.

"Favara oggi si sveglia con l'ennesimo atto vandalico a scapito dell'intera comunità. - ha scritto -. Atti vili che ledono l'immagine di un paese che non tollera più questi gesti. Ma Favara si rialza".

Del fatto sono stati informati anche i carabinieri della Tenenza di Favara che hanno avviato le indagini per identificare l’autore o gli autori del danneggiamento che potrebbe non essere solo una "bravata" isolata. Infatti, nell'ultimo anno sono stati diversi gli atti vandalici di questo tipo: come si ricorderà, ad esempio, le statue della Madonna e di Gesù della "Muntagnè" , il monte Caltafaraci, sono state più volte distrutte da ignoti.  Si sta già, comunque, già provvedendo a tentare di restaurare la statua di via Stati Uniti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di tratt
    tratt

    Indegni e vigliacchi è un complimento x certi elementi.che possiate soffrire tutti voi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Picchia la figlia e la moglie incinta spaccandole il naso", condannato 43enne

  • Cronaca

    Assunti da Moncada perchè raccomandati da Firetto? Il sindaco chiamato a testimoniare

  • Canicatti

    Va in escandescenze e rompe una bottiglia in testa ad un 25enne: il giovane è in ospedale

  • Cronaca

    Caso Mare Jonio, c'è il secondo indagato: Casarini finisce sotto inchiesta

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento