"Ha provocato un danno erariale al Cupa", condannato Joseph Mifsud

Dovrà restituire oltre 49mila euro per il trattamento economico riservato all'ormai ex segretario generale Vella, assolto dagli addebiti insieme all'ex presidente Maria Immordino

“Non sussistono dubbi quanto al rapporto di causalità tra la condotta del convenuto e il danno cagionato al Consorzio in quanto è stato il Mifsud, nella qualità di presidente, a formalizzare l’incarico al Vella individuandone anche la retribuzione. Altrettanto evidente è poi la natura gravemente colposa del comportamento del convenuto che, non solo ha tralasciato di considerare le fondamentali norme di legge in materia ma, anche da un punto di vista meramente fattuale, si è immotivatamente discostato dal compenso precedentemente liquidato per il medesimo incarico al predecessore del Vella”.

Con queste parole la Corte dei conti ha condannato l'ex presidente del Cupa, Joseph Mifsud (contumace) a risarcire al consorzio oltre 49.300 euro. La vicenda, scaturita da un esposto anonimo, riguarda lo stipendio e l'indennità di risultato dell'ex segretario generale Giuseppe Vella, oggi a Palermo. Un compenso, scriveva la procura "annuo lordo di euro 42.000, oltre tredicesima mensilità, non ancorato ad alcun parametro di riferimento e notevolmente superiore a quanto corrisposto al dott. Siragusa che aveva preceduto il Vella nell’incarico sia presso la Provincia regionale sia presso il Consorzio”.  Dichiarata l’inammissibilità del ricorso nei confronti dell’ex presidente Maria Immordino e dello stesso Vella, che ricopriva contemporaneamente l'incarico di segretario generale del Libero Consorzio.

I giudici hanno lungamente tentato di raggiungere Mifsud presso una delle numerose università italiane presso cui lavora, ma sempre senza risultato, tanto da decidere, alla fine, di processarlo e condannarlo in contumacia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

  • Su e giù dai carri e continue risse, il questore "ferma" il Carnevale di Palma

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento