Crollo in piazza Cavour, Comune "studia" sgravio dei tributi per bar e negozi

Mentre si attende la convocazione, in Prefettura, di un vertice tecnico, l'amministrazione e i funzionari di palazzo dei Giganti stanno verificando la possibilità di procedere all'esenzione

Lo stabile di piazza Cavour dove è crollato il cornicione

Chiedono di rientrare, il prima possibile, a casa. Ma anche – e questo vale per i titolari delle attività commerciali e degli studi professionali – di poter tornare serenamente a lavorare. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ieri mattina, assieme all’assessore Gabriella Battaglia e al personale dell'ufficio di Protezione Civile, ha incontrato – in sala Giunta a palazzo dei Giganti - gli amministratori di condominio della stabile di via Vittorio Emanuele Orlando.

“Abbiamo chiesto al prefetto di convocare un tavolo tecnico, assieme ai vigili del fuoco e agli amministratori di condominio per trovare una soluzione alternativa e permettere a questi agrigentini – ha spiegato il sindaco Firetto – il rientro a casa. Il tavolo tecnico verrà convocato nelle prossime ore”.

Al Comune, però, intanto, si sta lavorando all’ipotesi di uno sgravio dai tributi locali per i titolari delle attività commerciali.

IL VIDEO. Dopo il crollo piazza Cavour è irriconoscibile, parla il titolare di un bar: "Ho otto dipendenti e non so cosa fare"

“E’ vero, c’è un disagio palpabile per le attività che sono vicine al palazzo dove c’è stato il crollo – ha spiegato sempre il sindaco Lillo Firetto - . Assieme all’assessore al Bilancio e al ragioniere del Comune stiamo studiando il da farsi, stiamo verificando la giurisprudenza e dunque la percorribilità tecnica per concedere una temporanea forma di esenzione dai tributi locali che, però, attenzione, non sono moltissimi. E’ tutto in fase di studio, compreso l’esenzione dalla Tari che è però una tariffa, e solo nei prossimi giorni potremo essere certi sul da farsi”. 

Il Viale sprofonda nell'emergenza e la Procura apre un'inchiesta per disastro colposo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento