Il crollo di piazza Cavour, il Viale sprofonda nell'emergenza e la Procura apre un'inchiesta per disastro colposo

Negozi chiusi, case e uffici off limits: sono saliti a 20 gli appartamenti evacuati, molti dei quali sono studi professionali. Il sindaco è stato avvisato dell'accaduto mentre si trova alla Presidenza del Consiglio dei ministri

Il Viale transennato

E' emergenza. Il crollo del cornicione e dell'impalcatura che doveva servire per ripristinare il prospetto del palazzo liberty di piazza Cavour ha già messo in ginocchio il viale Della Vittoria. Esattamente, o forse ancora di più, per come accadde - ma quella fu tutta un'altra storia - quando cedette il costone che sventrò palazzo Crea. Il viale Della Vittoria, strada nevralgica per la viabilità cittadina e area di movida, è stato transennato per metà carreggiata. Interdetta anche, naturalmente, mezza piazza Cavour. Precauzioni indispensabili anche perché i calcinacci continuano a cadere. Uno il cornicione che si è staccato ed è precipitato al suolo. Ma ne restano altri tre, motivo per il quale anche i condomini attigui sono stati, sempre in via precauzionale, sgomberati. 

La Procura della Repubblica di Agrigento, con il sostituto procuratore Antonella Pandolfi, ha aperto un fascicolo d'inchiesta a carico di ignoti. L'ipotesi di reato avanzata è quella di disastro colposo. A quanto pare, uno dei primi passaggi che dovrà essere effettuato dovrebbe essere quello di una perizia tecnica. 

IL VIDEO. Piazza Cavour, i calcinacci continuano a crollare: sgomberati altri due condomini

Gli sgomberi hanno fatto salire il numero delle unità abitative evacuate a più di 20. Circa 25 invece le persone che stanno lasciando i palazzi dove ci sono tantissimi studi professionali. Chiuso, sempre in via precauzionale, un noto bar che sorge fra il viale Della Vittoria e piazza Cavour. Gli sfollati, quanti non hanno una seconda casa a San Leone, in queste ore si stanno, inevitabilmente, chiedendo che fine faranno. Non si tratta di molte persone, ma c'è chi si è ritrovato in uno stato di concreta emergenza. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, è stato avvisato dell'accaduto mentre si trova a Roma, alla presidenza del Consiglio dei ministri. "Fortunatamente nessun danno a persone o cose. La Squadra tecnica di reperibilità del Comune era sui luoghi pochi minuti dopo il crollo. È stato convocato il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica dal prefetto per valutare congiuntamente le misure da adottare per la messa in sicurezza dell'area - ha spiegato, attraverso il suo portavoce, Firetto - . Mi auguro che a breve si faccia chiarezza sulle cause del crollo. Non doveva avvenire e solo per un caso non ci sono state conseguenze gravi".

IL VIDEO. Crolla ponteggio in piazza Cavour, s'è rischiata la tragedia: ecco le immagini

Crolla impalcatura di un palazzo: terrore in piazza Cavour, evacuate famiglie e sequestrata l'area

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

  • Il Giro d'Italia torna nell'Agrigentino, la "corsa rosa" fa tappa in Sicilia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento