Il crollo di piazza Cavour, il Viale sprofonda nell'emergenza e la Procura apre un'inchiesta per disastro colposo

Negozi chiusi, case e uffici off limits: sono saliti a 20 gli appartamenti evacuati, molti dei quali sono studi professionali. Il sindaco è stato avvisato dell'accaduto mentre si trova alla Presidenza del Consiglio dei ministri

Il Viale transennato

E' emergenza. Il crollo del cornicione e dell'impalcatura che doveva servire per ripristinare il prospetto del palazzo liberty di piazza Cavour ha già messo in ginocchio il viale Della Vittoria. Esattamente, o forse ancora di più, per come accadde - ma quella fu tutta un'altra storia - quando cedette il costone che sventrò palazzo Crea. Il viale Della Vittoria, strada nevralgica per la viabilità cittadina e area di movida, è stato transennato per metà carreggiata. Interdetta anche, naturalmente, mezza piazza Cavour. Precauzioni indispensabili anche perché i calcinacci continuano a cadere. Uno il cornicione che si è staccato ed è precipitato al suolo. Ma ne restano altri tre, motivo per il quale anche i condomini attigui sono stati, sempre in via precauzionale, sgomberati. 

La Procura della Repubblica di Agrigento, con il sostituto procuratore Antonella Pandolfi, ha aperto un fascicolo d'inchiesta a carico di ignoti. L'ipotesi di reato avanzata è quella di disastro colposo. A quanto pare, uno dei primi passaggi che dovrà essere effettuato dovrebbe essere quello di una perizia tecnica. 

IL VIDEO. Piazza Cavour, i calcinacci continuano a crollare: sgomberati altri due condomini

Gli sgomberi hanno fatto salire il numero delle unità abitative evacuate a più di 20. Circa 25 invece le persone che stanno lasciando i palazzi dove ci sono tantissimi studi professionali. Chiuso, sempre in via precauzionale, un noto bar che sorge fra il viale Della Vittoria e piazza Cavour. Gli sfollati, quanti non hanno una seconda casa a San Leone, in queste ore si stanno, inevitabilmente, chiedendo che fine faranno. Non si tratta di molte persone, ma c'è chi si è ritrovato in uno stato di concreta emergenza. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, è stato avvisato dell'accaduto mentre si trova a Roma, alla presidenza del Consiglio dei ministri. "Fortunatamente nessun danno a persone o cose. La Squadra tecnica di reperibilità del Comune era sui luoghi pochi minuti dopo il crollo. È stato convocato il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica dal prefetto per valutare congiuntamente le misure da adottare per la messa in sicurezza dell'area - ha spiegato, attraverso il suo portavoce, Firetto - . Mi auguro che a breve si faccia chiarezza sulle cause del crollo. Non doveva avvenire e solo per un caso non ci sono state conseguenze gravi".

IL VIDEO. Crolla ponteggio in piazza Cavour, s'è rischiata la tragedia: ecco le immagini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crolla impalcatura di un palazzo: terrore in piazza Cavour, evacuate famiglie e sequestrata l'area

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Stavamo collocando le microspie e ci ha sparato addosso", racconto choc di tre tecnici in incognito

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • In arrivo nuovi dirigenti scolastici, ecco tutti i movimenti in provincia

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata con tragedia in via Petrarca, 64enne si accascia al suolo e muore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento