Crollo palazzo Lo Jacono, indagato il sindaco Zambuto

L'accusa ipotizzata sarebbe quella di delitti colposi di danno. Insieme al primo cittadino, inoltre, sarebbero state iscritte altre 6 persone, tra tecnici e funzionari del Comune di Agrigento

Marco Zambuto

Il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Agrigento nell'ambito dell'inchiesta sul crollo di palazzo Lo Jacono - Maraventano, nel centro storico  di Agrigento, avvenuto lo scorso 25 aprile.

L'accusa ipotizzata sarebbe quella di delitti colposi di danno. Insieme al primo cittadino, inoltre, sarebbero state iscritte altre 6 persone, tra tecnici e funzionari del Comune di Agrigento, impegnati tra il 2008 e il 2010 nei lavori di messa in sicurezza del palazzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di myhappyshop
    myhappyshop

    Mai visto Agrigento così in basso, forse nei primi anni 90 ma ero troppo piccolo per ricordare. Ricordi che son tornati tutti in mente.

  • Avatar anonimo di Davide montalbano
    Davide montalbano

    Te lo meriti zambu!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Trovata in possesso di munizionamento bellico", denunciata 39enne lampedusana

  • Cronaca

    Maxi depuratore della zona costiera, via ai primi interventi per la realizzazione

  • Politica

    Elezioni europee 2019, domani si vota: ecco tutte le indicazioni

  • Cronaca

    Disabili e rimborsi mancati per 8 milioni di euro, il Comune impugna la sentenza

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento