Crollo del costone sul palazzo Crea, approvato progetto da 1,8 milioni per la messa in sicurezza

Gli interventi riguardano il versante a nord-ovest delle palazzine del viale della Vittoria e quello della sottostante via Picone, sottoposto a rischio idrogeologico

L'area del crollo

La giunta comunale di Agrigento ha approvato in linea amministrativa il progetto di messa in sicurezza del costone sul Palazzo Crea. Gli interventi riguardano il versante a nord-ovest delle palazzine del viale della Vittoria e quello della sottostante via Picone, sottoposto a rischio idrogeologico. Si tratta del progetto di fattibilità tecnico economica redatto il 9 ottobre dai tecnici del Comune.

Il giallo sulla proprietà dei terreni

L’importo totale per l’intervento ammonta ad oltre 1,8 milioni di euro. Il progetto prevede lavori di scavo e sbancamento, la realizzazione di due paratie costituite da pali trivellati in cemento armato della lunghezza di venti metri, la sistemazione dei terrazzamenti e la realizzazione di opere di regimentazione delle acque superficiali e meteoriche. Prevista, inoltre, la sistemazione a verde delle scarpate dei terrazzamenti che si andranno a realizzare, con piantumazioni di essenze autoctone ed il consolidamento della parete di tufo con chiodature da roccia a filettatura in acciaio.

Lo scontro in aula

Gli interventi realizzati finora hanno riguardato il montaggio di paratie per garantire le condizioni minime di messa in sicurezza del pendio. "Il perdurare dello stato di fatto senza procedere al alcun intervento di consolidamento, nel tempo, - si legge nella delibera di giunta - potrebbe provocare danni irreparabili agli edifici insistenti a valle del costone, con grave pregiudizio dell’incolumità pubblica".   

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scontro frontale fra auto lungo la statale 115, tre i feriti: un 41enne è in gravi condizioni

  • Mafia

    "Cosa Nostra non è più militarizzata e tollera i business criminali magrebini e romeni"

  • Mafia

    Mafia, la maxi inchiesta "Icaro": il pm chiede la condanna di undici imputati

  • Cronaca

    Turismo crocieristico, Porto Empedocle tra i 4 porti siciliani d'eccellenza

I più letti della settimana

  • Scontro frontale fra auto lungo la statale 115, tre i feriti: un 41enne è in gravi condizioni

  • Esami di Stato, ecco tutti i bravissimi del liceo Scientifico "Leonardo"

  • L'incidente stradale di Lampedusa: non ce l'ha fatta l'odontotecnico di Latina

  • "Aggredita e picchiata dai vicini di casa", 35enne finisce in ospedale

  • "Hanno aggredito e picchiato i carabinieri", 4 arresti e militari in ospedale

  • "Fanno fuggire il sorvegliato speciale": 4 arresti, 3 denunce e due poliziotti feriti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento