Giù la casa di Camilleri, dal Comune: "La famiglia metta in sicurezza l'area"

Un groviglio di responsabilità che l'amministrazione comunale ha deciso di risolvere in fretta

Il maltempo ha portato via anche la casa di Andrea Camilleri, a Porto Empedocle. Il Comune, adesso, ha intimato alla figlia dello scrittore di mettere in sicurezza ciò che resta dell’edificio. Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del quotidiano La Sicilia, il sindaco Ida Carmine, avrebbe ceduto l’immobile alla famiglia subito dopo la nascita della fondazione Camilleri.

Maltempo, crolla la vecchia casa dei nonni di Andrea Camilleri

Dietro il crollo c’è una storia da risolvere. Per non sbagliare nulla, il Comune, ha deciso di emettere un’ordinanza con la quale invita la famiglia a mettere in sicurezza la zona. I Camilleri, a detta del Comune, dovrebbero farsi carico degli interventi necessari a ripristinare la sicurezza della zona. Un groviglio di responsabilità che dovrebbe risolversi quanto prima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fucilata esplosa per sbaglio ferisce 17enne: denunciato il padre e un altro uomo

  • Cronaca

    Vietato essere piccini a Fontanelle, l'ex villetta tra degrado e abbandono

  • Video

    Relax, passeggiate e archeologia: il vento non blocca la Pasqua in città

  • Cronaca

    Giustizia, arriva l'ok dal plenum del Csm: ecco il nuovo presidente della sezione civile

I più letti della settimana

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento