Il ponte Morandi "fiorisce", crepe profonde e viadotto abbandonato

L'associazione Mareamico:"Presto non ci sarà bisogno di abbatterlo, cadrà da solo". L’ultima visita istituzionale è stata fatta lo scorso novembre, sul posto il ministro Toninelli

Il viadotto Morandi

Il ponte Morandi “fiorisce”, non in bellezza ma in degrado. Si, perché, sul viadotto sono in bella mostra delle pericolose e insidiose crepe. Da queste crepe, appunto, fuoriescono delle erbacce. Il viadotto è chiuso da ventidue mesi.

Occhi puntati sul futuro del viadotto "Morandi", foto ricordo del ministro Toninelli sotto i piloni "ammalati"

Le criticità non si contano più, cosi come i disagi. L’associazione ambientalista Mareamico di Agrigento, questa mattina ha denunciato il totale stato d’abbandono del ponte Morandi. “Cresce l’erba dalle spaccature dell’asfalto. Presto non ci sarà bisogno di abbatterlo, cadrà da solo”. L’ultima visita istituzionale è stata fatta lo scorso novembre. Sul ponte il ministro dei trasporti, Toninelli.

Viadotto Morandi, Siviero: "Ridurre l'impatto visivo dell'opera e aprire una pista ciclabile"

La sua fu una visita breve, il tempo di qualche promessa e delle foto di rito, ma il viadotto, una delle arterie stradali principali della città, risulta ancora chiuso. Appelli, proposte e tanto altro: ma la struttura vede solo crepe e degrado. La situazione non accenna miglioramenti, non vi è ancora alcuna traccia dell'avvio dei progetti di recupero e consolidamento (che riguarderanno comunque nella prima fase l'altro troncone, l'Akragas I) e gli agrigentini continuano ad accumulare disagi e criticità, da ben ventidue mesi.

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento