Salgono a 128 i contagiati da Covid: nuovo caso a Palma, il sindaco: "E' un altro focolaio"

L'esito del tampone positivo (167 quelli incamerati oggi dall'Asp) è arrivato per un sessantenne che lavora in una struttura sanitaria. Guarigioni ad Agrigento, Porto Empedocle, Canicattì e azzerati gli ammalati a Campobello di Licata

C'è un nuovo contagiato da Covid-19 a Palma di Montechiaro. Ad annunciarlo, sui social, è stato il sindaco Stefano Castellino che ha subito precisato: "Non si tratta di persone rientrate dal Nord". "L'Asp di Agrigento ha appena comunicato un nuovo caso positivo nella nostra città - ha reso noto Castellino - . Trattasi di altro focolaio". Si tratta di un uomo sessantenne che lavora in una struttura sanitaria (no ospedale).  

Nulla a che vedere dunque con la quarantenne, impiegata all'ospedale "San Giovanni di Dio", che è risultata positiva al Coronavirus negli scorsi giorni.

Coronavirus, dopo una settimana di "fase 2" in Sicilia i contagi restano bassi: 12 nuovi casi

A Palma di Montechiaro, i contagiati - da quando è scoppiata la pandemia - salgono a 11, di cui sei sono già guariti, uno è stato il deceduto e altre 4 persone restano ancora in fase di trattamento. I contagiati complessivi - per Agrigento e provincia - salgono dunque a 128

palma contagi11maggio2020-3

Da Palma ad Aragona, salgono a 2 i nuovi contagi da Covid: entrambe le ammalate lavorano al San Giovanni di Dio

Ma anche guariti

Sia il sindaco di Agrigento che quello di Canicattì, rispettivamente Lillo Firetto ed Ettore Di Ventura, hanno annunciato nuove guarigioni. I guariti di oggi - stando al report fornito dall'Asp di Agrigento - sono stati ben 4 e si arriva su 128 infettati a 91 agrigentini che si sono lasciati il Coronavirus alle spalle.  Tutti guariti i 5 contagiati di Campobello di Licata. E due i guariti a Porto Empedocle dove gli ammalati erano complessivamente 6 e dove altre due persone restano in trattamento. 

"Oggi un'altra persona è guarita dal Coronavirus ad Agrigento (l'Asp di Agrigento aveva già conteggiato ieri l'ottava guarigione della città dei Templi ndr.). Dobbiamo essere scrupolosamente attenti in questa fase di riavvio, soprattutto con le attività che verosimilmente dal 18 maggio saranno autorizzate a riaprire. Abbiamo chiesto come Comuni - ha scritto Lillo Firetto - che ci vengano comunicate per tempo le nuove indicazioni sulle riaperture, così che ciascuna delle attività interessate possa in modo appropriato prepararsi e disporre gli adeguamenti di sicurezza  necessari. In provincia il numero di positivi scende proprio per effetto del numero di guariti. Prudenza e la ripresa sarà più rapida". "Salgono a 6 i casi di guarigioni. Oggi è arrivata la notizia della guarigione clinica di un altro paziente. Siamo a sei - ha scritto, invece, Ettore Di Ventura - . Allo stato attuale dunque: 1 persona positiva al Covid-19 e 6 persone guarite". 

Calano le persone in quarantena 

Calano le persone poste in quarantena: sono 16. Mentre i ricoveri restanto invece fermi a 6: 2 agrigentini sono ricoverati al "Sant'Elia" di Caltanissett, 2 sono al "Civico" di Palermo, 1 al "Cervello", 1 al Covid hospital di Partinico e 2 si trovano in Rsa di Caltanissetta. Oggi, all'Asp di Agrigento, sono arrivati i risultati di 167 tamponi: dall'inizio dell'emergenza sanitaria si è arrivati ad un totale di 5.577 test effettuati in questa provincia. 

asp ag 11maggio2020-2 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Palma sotto choc per la morte di Marchese, il sindaco: "Siamo sgomenti per il brutale omicidio"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento