Erano accusate di maltrattamenti ad un bambino disabile: assolte due insegnanti

Erano state condannate in primo grado ad un anno e quattro mesi nell’ottobre 2018 dal Tribunale di Agrigento

(foto ARCHIVIO)

La Corte d’Appello di Palermo ha assolto dalle accuse di maltrattamento due insegnanti della scuole dell'infanzia "Peritore" di Licata. La notizia è riportata dal quotidiano La Sicilia in edicola oggi. I giudici hanno ribaltato il verdetto di primo grado a carico di Amalia Bonvissuto e Rosa Damanti che erano state condannate in primo grado ad un anno e quattro mesi nell’ottobre 2018 dal Tribunale di Agrigento.

A denunciarle era stato un genitore, il quale aveva ritenuto che il proprio figlio di 4 anni era stato bloccato ad un seggiolone per impedirgli di alzarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sfonda il tetto del capannone e precipita da più di 10 metri: 29enne in gravi condizioni

  • Trova cellulare e lo consegna al Comune, finisce a processo per ricettazione: assolto

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • Grande Fratello, l'empedoclina Clizia Incorvaia: "Il bacio tra me e Scamarcio? C'è stato"

  • Maxi tamponamento lungo la statale 640: traffico in tilt

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento