Covid-19 e troppa gente in giro, Pace: "Stacchiamo i distributori automatici di sigarette"

Il sindaco di Ribera: "Molti 'signori' continuano a stare per strada anche con questa scusa. Dalle ore 13, stop a tutti gli impianti"

"Ora basta! A partire dalle ore 13, a Ribera, si spengono tutti i distributori automatici di sigarette. Molti 'signori' continuano ad andare in giro anche con questa scusa. Gliela leviamo subito!". Lo ha detto, sempre più arrabbiato visto che molti dei suoi concittadini continuano a fare orecchie da mercante, il sindaco di Ribera Carmelo Pace. 

Primo morto per Covid-19, Pace su tutte le furie: "Si organizzano 'schiticchi' e si fanno file per i 'Gratta e vinci'"

A Ribera, dove purtroppo s'è dovuto registrare il primo decesso della provincia di Agrigento, i casi sono aumentati. Già ieri i casi positivi di Coronavirus risultavano essere 6, mentre nelle precedenti 24 ore erano 4. Il sindaco Pace, già dopo il decesso del concittadino, aveva - per l'ennesima volta - provato a richiamare tutti. Ma a quanto pare, oltre ai già segnalati - da parte del sindaco - "schiticchi" a Borgo Bonsignore e alle file davanti ai tabaccai per l'acquisto dei "Gratta&Vinci", continuano ad esserci in giro tante persone che utilizzano la scusa dell'acquisto di sigarette. Ed ecco perché Carmelo Pace, sindaco al secondo mandato, ha deciso categoricamente: "Alle ore 13, a Ribera, si spegneranno tutti i distributori automatici di sigarette".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, un caso a Siculiana e Ribera passa a +6: salgono a 44 i contagiati nell'Agrigentino
 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento