Manager dona 11 mila mascherine, bloccate alla dogana di Roma

Il commissario per l'emergenza Covid negli ospedali di Sciacca e Ribera, Alberto Firenze, si è rivolto alla Protezione civile nazionale

(foto ARCHIVIO)

Bloccate alla dogana di Roma. Ben 11 mila mascherine chirurgiche - donate agli ospedali di Sciacca e Ribera da un manager di origini saccensi che opera all'estero - sono bloccate alla dogana di Roma. Il commissario per l'emergenza Covid negli ospedali di Sciacca e Ribera, Alberto Firenze, si è rivolto alla Protezione civile nazionale. Le mascherine sono transitate attraverso la Grecia e la Francia e si trovano adesso a Fiumicino.

Farmaco antimalarico e mascherine: l'Asp s'attrezza contro il Covid-19

L'obiettivo è di farle arrivare prima possibile a destinazione. Si tratta di una fornitura importante per i due presidi ospedalieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, imprenditore e "nonnina" realizzano le mascherine per Racalmuto
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento