Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terzo caso di Covid-19 a Favara, il sindaco: "In ospedale non si è arrivati ad identificare il paziente 0" 

Anna Alba: "Si tratta di una operatrice socio sanitaria che ha prestato attività lavorativa al San Giovanni di Dio. Non c'è nessun vincolo di parentela col primo contagiato"

 

"Si tratta di una concittadina che ho sentito telefonicamente e mi ha autorizzato ad informarvi che è una operatrice socio sanitaria che ha prestato attività lavorativa al San Giovanni di Dio. Non c'è nessun vincolo di parentela con il primo caso di contagio". Lo ha detto, con un video messaggio postato sui social, il sindaco di Favara Anna Alba che prova, naturalmente, a fare chiarezza. "La signora è asintomatica. Con l'Arma dei carabinieri si sta facendo un'azione di controllo e monitoraggio sulle persone con le quali è stata a contatto. L'intera famiglia - spiega Alba - è in isolamento. E' una situazone davvero preoccupante. Non si riesce a capire la causa del contagio, in ospedale non si è arrivati ad identificare, al momento, il paziente 0".

La curva epidemiologica continua a salire: c'è un caso in più di Coronavirus a Favara, confermato l'esito test a 92enne

Anche il sindaco di Favara è tornato a ribadire il categorico invito: "Restate a casa. Se vogliamo uscire da quest'emergenza sanitaria dobbiamo rimanere a casa. L'unico mezzo per prevenire è limitare i contatti con l'esterno. La quota di tre è una quota importante. Solo restando a casa, che è una forma di prevenzione, potremo uscire dall'emergenza. Ho sentito la signora che è molto provata, lei come me è una madre di famiglia - ha concluso il sindaco di Favara - . Rimaniamo a casa, solo così potremo uscre vittoriosi da questa guerra".

Test positivo per ausiliaria di Cardiologia e per un anziano paziente morto

  

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento