Campobello, Ravanusa, Menfi e Sciacca: altri 5 nuovi casi di Covid, per l'Asp sfiorato il tetto dei 110 infetti

Il sindaco Gianni Picone, dopo aver appreso che – sulla sua città – veniva conteggiato un nuovo tampone positivo ha subito contattato l’azienda sanitaria provinciale: “Mi hanno confermato che i contagiati sono in totale sono 5. Quindi non ce ne sono altri"

(foto ARCHIVIO)

Cinque casi di Covid-19 in più. Per l'Asp di Agrigento, sui 2.104 tamponi rino-faringei fino ad ora effettuati i positivi, oggi, sono saliti a 108 in totale. Ieri erano, invece, 103. In realtà, sono almeno 109 visto che l'Asp - per Ravanusa - conteggia 3 casi, mentre invece il sindaco Carmelo D'Angelo ha annunciato anche il quarto tampone positivo.

Coronavirus, Ravanusa ha un quarto nuovo caso positivo: è connesso ai precedenti

Per la Regione, dato comunicato all'unità di crisi nazionale, l'Agrigentino ha invece 120 pazienti "attualmente" positivi. E aggiungendo i 2 guariti e il deceduto si arriva a complessivi 123 infetti che è il dato riportato dalla Protezione civile. Non soltanto "turbinio" di numeri, però, ma anche smentite. 

Stando al report fornito dall'Asp, cresce Sciacca che risulta avere 23 casi (ieri ne aveva 22), ma anche Menfi che è passata da 10 a 11, Campobello di Licata che è arrivata a 6 (ieri erano 5 i casi). E cresce, appunto, anche Ravanusa che è arrivata a 4 (3 sul report odierno dell'Asp), ma che ieri era a 2. I ricoverati in ospedale rimangono complessivamente 11, tre invece le persone dimesse che si trovano in strutture lowcare. Aumentano - sono oggi 75 mentre ieri erano 72 - coloro che sono in quarantena. Da 6 i guariti sono passati a 9 e le persone che hanno perso la vita restano complessivamente 10.

Il sindaco di Campobello di Licata, Gianni Picone, dopo aver appunto appreso che – sulla sua città – veniva conteggiato un nuovo tampone positivo, arrivando dunque a 6 infetti, ha subito contattato l’azienda sanitaria provinciale. “Dall’Asp mi hanno confermato che i casi in totale sono 5 – ha spiegato l’amministratore - . Quindi non c’è nessun altro nuovo caso a Campobello”. 

Per quanto riguarda il nuovo caso di Menfi, si tratta di una persona che era già in isolamento e che sarebbe riconducibile all'ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca. 

Per quanto riguarda i ricoverati agrigentini, uno si trova all'ospedale di Caltagirone, 5 al "Sant'Elia" di Caltanissetta, 1 ad Enna, 1 a Marsala, 1 a Messina e 2 a Partinico.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Restano, per fortuna, fermi i contagi nel resto dei Comuni Agrigentini dove sono risultati esserci dei focolai: 12 i casi di Agrigento, 1 ad Aragona, 1 a Caltabellotta, 1 a Camastra, 6 a Canicattì, 4 a Favara, 1 a Lampedusa, 8 a Licata, 1 a Montallegro, 1 a Naro, 9 a Palma di Montechiaro, 5 a Porto Empedocle, 3 a Raffadali, 8 a Ribera, 3 a Santa Margherita Belice e 1 a Siculiana.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento