Rapinarono supermercato a Realmonte, obbligo di dimora per tre persone

Dascalescu Romeo George, 29 anni, Alexe Constantin, 32 anni, e Cremene Lauricramiora, 29 anni, tutti di Balestrate (Palermo) erano stati fermati dai poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle con l'accusa di rapina e ricettazione

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento ha convalidato l'arresto di Dascalescu Romeo George, 29 anni, Alexe Constantin, 32 anni, e Cremene Lauricramiora, 29 anni, tutti di Balestrate (Palermo) fermati lunedì scorso dai poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle con l'accusa di rapina e ricettazione.

Per i tre romeni, oltre alla convalida dell'arresto, il giudice ha anche disposto l'obbligo di dimora a Balestrate. Dascalescu Romeo George, Alexe Constantin e Cremene Lauricramiora erano stati arrestati sulla Ss115 dove due impiegati di un supermercato di Realmonte erano riusciti a fermarli, dopo un lungo inseguimento e dopo aver asportato svariati prodotti dall'esercizio commerciale. Alla vista degli agenti, le tre persone avevano tentato nuovamente la fuga in auto, ma sono stati bloccati ed arrestati poche centinaia di metri più avanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento