Controllo straordinario del territorio, al "setaccio" i luoghi della movida: scattano delle denunce

I militari dell'Arma della sezione Radiomobile, a San Leone, hanno "pizzicato" una giovane ragazza di Agrigento per guida in stato di ebbrezza alcolica

I carabinieri, la scorsa notte, hanno volto nuovi servizi straordinari di controllo sul territorio dell’Agrigentino. L’obiettivo dei militari dell’Arma è quello della sicurezza alla guida. Al setaccio i luoghi della movida, con i carabinieri che hanno sottoposto diversi giovani all’alcool test.   

 Lotta alle condotte di guida pericolose, soprattutto con riferimento all’uso del cellulare o alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e alcoliche.

In particolare, in città, una gazzella della sezione Radiomobile ha denunciato, in tarda serata, un quarantenne di Gela perché si è rifiutato di sottoporsi all’etilometro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la notte, invece, sempre i carabinieri della sezione Radiomobile, a San Leone, hanno denunciato una giovane ragazza di Agrigento per guida in stato di ebbrezza alcolica. Molti altri giovani sono stati sottoposti a controllo con etilometro, fortunatamente con esito negativo. I controlli continueranno anche durante il fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

  • Aggredito e picchiato selvaggiamente, 37enne in fin di vita: scattano due fermi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento