Festività natalizie e di fine anno, poliziotti a "presidio" dei centri commerciali

Nell'ottica un maggior controllo del territorio aumenteranno, secondo quanto è stato disposto dal questore Maurizio Auriemma, le pattuglie delle "Volanti" in giro per la città

Con l’approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno, con la consueta rilevante affluenza di persone nei luoghi di grande richiamo di pubblico, il questore di Agrigento Maurizio Auriemma ha disposto l’immediata massima intensificazione dei servizi di controllo del territorio e dei dispositivi di prevenzione nel capoluogo, attraverso mirati servizi nei luoghi ad alta concentrazione di persone.

Dal pomeriggio di oggi e per tutto il periodo natalizio, due poliziotti saranno in servizio presso il centro commerciale di Agrigento. E saranno una presenza rassicurante per chi, durante le festività, si recherà nella struttura per fare acquisti. Analoghi servizi verranno avviati dalla polizia di Stato anche nei centri commerciali di Licata, con l’impiego di personale del locale commissariato e di Castrofilippo da parte dei poliziotti del commissariato di Canicattì.

In un’ottica più ampia volta ad implementare la presenza sul territorio degli equipaggi della polizia di Stato, è stato disposto un adeguato rafforzamento dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico il cui organico è stato incrementato con ulteriori unità per garantire una pregnante e capillare azione preventiva con la presenza sul territorio di un maggior numero di equipaggi. Ciò, oltre ad assicurare una più incisiva azione di controllo del territorio, garantirà, attraverso la maggiore visibilità degli equipaggi della “Volante” una rinnovata maggiore percezione di sicurezza da parte dei cittadini.

La grande attenzione rivolta dal questore Auriemma verso il controllo del territorio, ritenuto una priorità assoluta dal capo della polizia agrigentina, trova riscontro anche nella riattivazione del posto fisso di Polizia presso l’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, il cui personale costituisce un immediato punto di riferimento per gli operatori della struttura ospedaliera e per i cittadini che ricorrono alle cure dei sanitari.   
 

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento