Favara Ovest, Virone: «Lavoriamo per il regolamento dei confini»

All'Assessorato regionale delle Autonomie locali si è svolto un proficuo incontro sulla definizione immediata delle procedure necessarie per la regolarizzazione dei confini, affinché i residenti di "Favara Ovest" non si debbano ancora sentire ospiti a casa propria

«Sul tavolo palermitano dell'Assessorato regionale delle Autonomie locali si è svolto un proficuo incontro sulla definizione immediata delle procedure necessarie per la regolarizzazione dei confini, affinché i residenti di "Favara Ovest" non si debbano ancora sentire ospiti a casa propria. Era presente l'amministrazione comunale di Agrigento e quella di Favara e si é avuto un pieno riscontro anche dall'amministrazione comunale di Aragona. Successivamente all'incontro, chiarito l'iter legislativo e procedurale da seguire, gli uffici si stanno coordinando per risolvere con cognizione questo antico tema che come ha sottolineato il sindaco Firetto va letto come un momento di importante programmazione non solo dello sviluppo del capoluogo, ma che comprende anche le comunità vicine».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo ha detto l’assessore comunale Elisa Virone ricordando anche come sia stato preso atto di una intesa con la quale il Comune di Favara si impegnava con la precedente amministrazione comunale ad assicurare i servizi, quali la pubblica illuminazione, la raccolta e lo spazzamento delle strade, la viabilità. Ora anche l’annosa vicenda del regolamento dei confini, una vicenda che appariva sempre più lontana e complicata, è stata fatta oggetto di momenti di confronto da parte dell'Amministrazione Firetto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Nuovo focolaio da Coronavirus? Firetto sbotta: "Agrigento è Covid free da almeno 2 mesi"

  • Neonato muore all'Utin del "San Giovanni di Dio", esposto dei genitori: aperta inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento