"Concorso in falsa testimonianza", condannato l'ex sindaco Balsamo

La sentenza, del collegio giudicate che è stato presieduto da Luisa Turco, ha riguardato anche altri due imputati: Francesca Bonsignore e Carmelo Malfitano

L'ex sindaco di Licata, Angelo Balsamo

Angelo Balsamo, ex sindaco di Licata, è stato condannato a due anni e 6 mesi di reclusione per concorso in falsa testimonianza. E' la sentenza del collegio giudicante dl tribunale di Agrigento, presieduto da Luisa Turco.

Francesca Bonsignore è stata invece condannata a tre anni e 6 mesi di reclusione per corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza e Carmelo Malfitano ad un anno di reclusione per favoreggiamento.

Secondo l'accusa, l'ex sindaco avrebbe istruito un falso teste per vincere una causa relativa ad un risarcimento danni, per un incidente stradale, per una sua assistita. Balsamo e Bonsignore sono stati condannati anche al risarcimento del danno in favore dell'Unipol Sai assicurazioni che si era costituita parte civile. A stabilire la liquidazione dovrà, naturalmente, essere il compente giudice civile.

Il procuratore aggiunto di Agrigento Ignazio Fonzo ed il Pm Salvatore Vella avevano chiesto, durante la requisitoria, la condanna a 7 anni e mezzo per Balsamo, a 5 anni per Francesca Bonsignore ed 1 anno e mezzo per Carmelo Malfitano. Il collegio di difesa è costituito dagli avvocati Lillo Fiorello, Tonino Gagliano, Giuseppe Glicerio e Linda Lus. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento