Porto Empedocle, slitta a gennaio la stabilizzazione dei precari

I contratti saranno prorogati per un altro mese: tutto è dovuto ad un rinvio nell'approvazione del bilancio: c'è comunque una moratoria fino al dicembre 2020

Il Comune di Porto Empedocle

Scivola a gennaio del nuovo anno l’approvazione del bilancio stabilmente riequilibrato del Comune.

La decisione è stata presa nei giorni scorsi al termine di un incontro tra l’assessore alla Finanze Salvo Urso, i revisori dei conti e i funzionari comunali che verteva appunto sullo strumento che, di fatto, metterà contabilmente fine al dissesto finanziario (per quanto, va detto, l’Ente continuerà a pagare i debiti contratti prima di quella data anche se con una procedura a sé stante).

I revisori in particolare hanno dato parere positivo al bilancio, pur chiedendo all’Amministrazione comunale di adottare alcuni correttivi che pare potranno essere inseriti in tempi molto celeri. Questo però potrebbe spostare in avanti l’asticella rispetto al tempo necessario per fare il tutto, e si è così deciso di sfruttare la proroga concessa per i comuni in dissesto finanziario rispetto al tema più rilevante tra quelli in ballo al momento: la stabilizzazione dei precari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La deroga, infatti, sposta ad un anno la data entro la quale provvedere alla trasformazione dei contratti, e quindi un solo mese non avrebbe alcuna influenza sul processo. Nei prossimi giorni quindi l’Amministrazione comunale dovrebbe provvedere a firmare la proroga dei contratti almeno fino a gennaio prossimo in modo da poter poi entro quel mese, approvato il riequilibrato, provvedere alle stabilizzazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento