Comune, serve un funzionario tecnico: avviata selezione interna

La scelta verrà fatta in attesa della riorganizzazione dell'ente e dell'individuazione delle procedure per una eventuale copertura a tempo indeterminato dei posti di dirigenti vacanti

Serve un funzionario direttivo tecnico per coprire un posto a tempo determinato per sei mesi dell'area tecnica. E' nell'ambito della definizione del programma provvisorio triennale del fabbisogno del personale 2017/2019 del Comune di Agrigento che è stata prevista l'attivazione di una procedura di selezione interna, da concludersi entro e non oltre la fine del mese. La selezione avverrà tra i funzionari a tempo indeterminato appartenenti alla categoria D3 ex VIII q.f..

Di fatto, uno degli incarichi dirigenziali dell'area tecnica in scadenza è stato conferito con attribuzioni di funzioni dirigenziali a tempo determinato a personale interno. Il tutto nell'attesa del processo di riorganizzazione dell'ente e dell'individuazione delle procedure per una eventuale copertura a tempo indeterminato dei posti di dirigenti vacanti. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vasi rotti, erbacce e degrado: il cimitero tra incurie e abbandoni

  • Cronaca

    E' festa Fortitudo Agrigento, biancazzurri battono Roma e volano ai play off

  • Cronaca

    Sulle orme di Goethe, dalla Repubblica Ceca fino alla Sicilia a piedi: ecco le tappe

  • Cronaca

    "Bucato intestino cieco", agrigentina chiede un maxi risarcimento danni

I più letti della settimana

  • "Neonato morto per un guasto alla culletta termica", chieste tre condanne

  • Cade mentre lavora a un traliccio di telefonia, muore operaio 25enne

  • Insegnanti trasferiti grazie alla "104", il Tg1 punta i riflettori su Agrigento

  • Quaranta parla di Matteo Messina Denaro: "Fragapane non era ai livelli di arrivare a una persona così in alto"

  • "Trovato con 20 grammi di cocaina", arrestato un ventisettenne

  • Ben 54 insegnanti trasferiti con la legge 104, la polizia esamina le pratiche

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento