Comitini, raccolta differenziata porta a porta: via alla distribuzione dei mastelli

Anche nel piccolo comune dell'Agrigentino si inizia con il nuovo servizio

Presentato ai cittadini di Comitini il nuovo servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di igiene urbana.

L'iniziativa si è tenuta in piazza Benvenuto Cellini a Comitini con l'allestimento di un gazebo dove il personale addetto, ha spiegato ai cittadini le novità del nuovo servizio, fornendo informazioni e dettagli. “L’obiettivo dell'iniziativa – spiegano dalla Sea - è stato quello di stimolare nei cittadini presenti, il mutamento negli stili di vita e nella cultura ambientale, al fine di rendere tutti protagonisti e attori principali di comportamenti virtuosi. Per questo si è deciso che nei prossimi giorni, un incontro analogo verrà organizzato con il Circolo dei pensionati di Comitini.

Intanto oggi 21 ottobre, sempre a Comitini, presso i locali di contrada Santa Maria d’Altomonte, centro direzionale zona artigianale, è iniziata la distribuzione dei nuovi kit per la raccolta differenziata. Alle utenze domestiche regolarmente iscritte al ruolo Tari saranno distribuiti un sottolavello areato da 10 litri per la frazione organica e 4 mastelli da 40 litri per la raccolta delle frazioni merceologiche plastica-metalli, vetro, secco residuo e carta e cartone.

Oltre ai mastelli sarà fornito un Tag R-fid adesivo che dovrà essere attaccato al mastello marrone per la frazione organica da 25 litri già in possesso delle utenze. Coloro i quali desiderassero sostituire il vecchio mastello da 25 litri per la frazione organica in quanto rotto con uno nuovo, potranno recarsi presso il punto di distribuzione sito presso il centro direzionale zona artigianale. Il nuovo mastello sarà fornito solo se sarà restituito il vecchio mastello e solo se quest'ultimo è realmente rotto. Bisognerà esporre il nuovo kit solo quando sarà avviato il nuovo servizio di raccolta che prevede anche un nuovo calendario di raccolta. Salvo diversa comunicazione ad oggi il servizio e il calendario di raccolta rimangono invariati.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento