"Coltivazione di droga in Belgio", via libera all'estradizione per 29enne

Il provvedimento di estradizione, con la pronuncia della Cassazione, è esecutivo

(foto ARCHIVIO)

Via libera all'estradizione di Rosario Siracusa, 29 anni, di Agrigento ricercato per vicende di droga in Belgio. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Il giovane era stato arrestato, dai carabinieri, lungo la strada fra Sambuca di Sicilia e Sciacca. Dal controllo al terminale è risultato che il ragazzo era destinatario di un provvedimento di arresto per aver coltivato, in concorso, all'interno di un capannone complessive 1.641 piante di cannabis. Tutto sarebbe accaduto fra il primo gennaio del 2018 e il 14 gennaio di quest'anno. Il provvedimento di estradizione, con la pronuncia della Cassazione, - ha ricostruito il quotidiano - è esecutivo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Pizzo sullo stipendio, dipendente in aula: "Restituivamo i soldi per non essere licenziate"

  • L'incidente mortale di Ravanusa, veglie di preghiera per Federica

  • L'assalto in banca con bottino record, il giudice boccia la versione degli indagati: due in cella e uno ai domiciliari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento